lunedì 1 maggio 2017

Vieni





Ti ringrazio mio Dio
che mi hai creato:
mi hai fatto abitare questa terra,
mi hai fatto vedere il sole e la luna,
ed ascoltare l'usignuolo;
che mi hai dato amici da amare 
e amici che mi hanno amato;
che mi hai svelato la tua faccia 
e mostrato i tuoi occhi senza fondo.
Ora Ti prego di farmi nascere di nuovo in Te.
E la mia dipartita sarà senza rimpianto,
se Tu mi prendi per mano e mi conduci nel tuo Regno.
La neve cada pure sulla mia tomba,
 e tu erba germoglia,
e voi papaveri, fiorite e fiammeggiate al sole,
mentre io aspetterò il ritorno del Signore Gesù.
E insieme alla neve dirò:
"Vieni!"  
E insieme all'erba dirò:
"Vieni!"
E insieme ai fiori dirò:
"Vieni!"
E le albe e i tramonti, le sere, le notti, le stelle, il cielo, il mare, l'universo diranno:
"Vieni!"



Nessun commento:

Posta un commento